SIMON BIYONG COMBATTERÀ A BELLATOR 261 IL 25 GIUGNO NEGLI USA

È stato annunciato ufficialmente che Simon “Hemlè” Biyong debutterà in Bellator nell’evento 261 della promotion americana il prossimo 25 giugno ad Uncasville nel Connecticut. Sarà il primo atleta di un team italiano a combattere nell’organizzazione di Scott Coker dall’inizio della Pandemia ed il primo a farlo negli USA dai tempi di Lorenzo “the borg” Borgomeo (Bellator 7 il 15 maggio 2009).

Biyong dopo la sua vittoria a RIZIN in Giappone nel grande show di Capodanno 2019

Il fighter della X1 Genova dovrà vedersela con un avversario molto impegnativo, l’inglese Lee “the butcher” (il macellaio) Chadwick. 36 anni, record 25-15 (Biyong è 7-1) vanta 6 ko e 14 sottomissioni in carriera. È in Bellator dal 2019 e ad oggi ha raccolto 2 vittorie (ai punti con l’ex UFC James Mulheron e per sottomissione su Ederson Machedo nel suo ultimo match il 1 ottobre a Milano) e due sconfitte (contro Fabian Edwards e Karl Moore, entrambe ai punti, con Moore per split decision. Nel 2017 ha vinto il titolo Cage Warriors dei Pesi Medi ed in precedenza aveva conquistato, sempre in Gran Bretagna, il titolo Olympian MMA Championship. Ha combattuto anche in ACA e BAMMA. Nel 2019 e 2020 ha vinto nell’evento di grappling pro Grapple Fest.

“Hemlè” ad oggi ha vinto 1 match ai punti e 6 per KO. Tra questi i suoi ultimi 2, la conquista del titolo EFC e la vittoria a RIZIN 20 ai danni del veterano Vitaly Shemetov

Categoria
BELLATOREDITORIALIMMAMMA ITALIANEUncategorized

ARTICOLI COLLEGATI