WFC 23: Tanti fighter italiani coinvolti nell’evento sloveno

World Freefight Challenge 23 è un evento sicuramente da seguire per i fans italiani.

 

Questa domenica infatti, a Lubiana, ben quattro dei “nostri” ragazzi cercheranno di portare a casa una vittoria.

Il match più difficile lo combatte sicuramente Arber Murati(10-7-1), un noto veterano del nostro movimento; viene da una sconfitta contro il fortissimo moldavo Mihail Kotruţă(11-1), ma negli ultimi nove match ha accumulato ben sette vittorie.

Il suo prossimo avversario è però l’ultra-veterano Ivica Trušček(37-32), fighter al settantesimo match in carriera. Questi viene da cinque vittorie di fila e, nonostante le molte sconfitte, resta un nome durissimo da battere.

Sulla carta l’albanese del Warriors Team Verona parte sfavorito, ma il match è apertissimo e si deciderà tutto in gabbia.

lo stesso Warriors Team Verona porta però altri due fighters a questo evento, vale a dire Edoardo Lorenzetti e Carlo Maria Vinci, entrambi al secondo match dopo una vittoria; i due affronteranno rispettivamente Jakob Nedoh(1-1) e Rok Krusic(2-0), due avversari contro i quali servirà una buona prestazione, soprattutto col secondo, che sembra essere un nome interessante.

Altra atleta italiana in gioco sarà poi Samin Kamal Beik(2-3), fighter del Dog eat Dog, che cercherà la vittoria contro la debuttante Neja Uranic per rifarsi delle due recenti sconfitte.

Sperando in delle ottime prestazioni di tutti, vi invitiamo a supportare i nostri atleti!

Categoria
ALTRE PROMOTIONMMA

ARTICOLI COLLEGATI