UFC on ESPN+ 11: Il grande giorno per Danilo Belluardo

Danilo Belluardo(12-3) ormai non è più solo un prospetto.

 

Danilo Belluardo alla grande chiamata:

Dopo una carriera in costante crescita, ancora solo 24enne, è finalmente pronto per approdare ai massimi livelli mondiali.

Il fighter dello Stabile Fight Team viene da ben sei vittorie consecutive e, anche se nessuna di esse è arrivata contro avversari di primissima fascia, le sue prestazioni (5 stop prima del limite su sei) sembrano aver convinto la UFC a concedergli questa grande opportunità.

La vittoria sul brasiliano Neves a Venator FC 5, che lo ha visto conquistare il titolo della promotion di Frank Merenda, gli ha dato probabilmente quella credibilità che gli è valsa la chiamata.

 

Il suo avversario, Joel Alvarez:

 

Il salto di livello è enorme.

Joel Alvarez(Spagna, 15-2), suo prossimo avversario, nonostante un deludentissimo debutto contro Damir Ismagulov al suo debutto UFC, resta un fighter sulla carta favorito sul nostro Danilo, in vista anche di una striscia di ben 10 vittorie prima dell’approdo in UFC, con avversari teoricamente migliori di quelli affrontati dal fighter palermitano; questa striscia, inoltre, lo ha portato a conquistare il titolo della spagnola AFL, promotion di discreto livello.

Ovviamente parliamo di un vantaggio teorico veramente leggero, per un fighter che seppur devastante a terra, potrebbe soffrire immensamente lo striking dell’italiano, il quale è chiamato al match più duro della carriera, ma dal quale ha tutte le carte in regola per uscire vincente.

 

Dove e quando vederlo:

Sarà il match di apertura della card, che si terrà a Stoccolma, in Svezia e che quindi sarà visibile ad un orario accessibile.

Non è ancora chiaro se DAZN trasmetterà il match, il quale sarà però sicuramente visibile sull’UFC Fight Pass live alle 18:00 di domani 1 giugno.

Categoria
Uncategorized

ARTICOLI COLLEGATI