MMA e K1 questo sabato a Pordenone

Iron Fighter giunge alla ventesima edizione

Manca pochissimo al 10 novembre, giorno in cui a Pordenone si svolgerà Iron Fighter, kermesse di combattimenti organizzata da Gianbattista Boer e arrivata alla ventesima edizione.

A partire dal pomeriggio sarà un alternanza tra match di k1 e di MMA, fino alla main card che presenta vari spunti di interesse.  Partiamo dal main event che vedrà in palio il titolo europeo ISKA dei pesi massimi.

Claudiu Istrate vs Kazadi Mwamba

Il rappresentante della Kombat Gym ha una grande occasione ma sappiamo tutti i rischi che si corrono nei match tra questi giganti: basta un colpo!

Altri match vedono impegnati atleti di classe A conosciuti in ambito nazionale tra cui:

  • Andrea Festa vs Saul Cavagni
  • Matteo Calzetta vs Samuel Miako

Anche senza avere il main la card di MMA ci sembra ancora più interessante perchè sono presenti alcuni atleti che gravitano attorno alle prime posizioni dei ranking nazionali.

Aramyan vs Palomba

Aramyan è un fighter spettacolare che sta facendo apprendistato nelle MMA dopo un bel background nella kickboxing (13-0). Contro di lui Alessio Palomba, esordiente tra i pro ma imbattuto da dilettante.

Davide Di Deo vs Silvano Bolognani

Di Deo viene da due vittorie consecutive, punta ad allungare la striscia vincente contro il veterano Bolognani,  fighter che ha record negativo ma non del tutto veritiero, visto che in passato ha affrontato atleti di buon livello. Match aperto a tutte le soluzioni.

Luca Puggioni vs Jefferson De Filippis

Shoto non lo scopriamo oggi, atleta esperto con un sacco di match alle spalle, in questo caso se la vedrà con De Filippis, fighter imbattuto ma molto in debito come esperienza rispetto all’avversario.

Lapicus vs Valivakhin

Di Lapicus si sta scrivendo molto in questo periodo,  il record sontuoso di 10-0 lo qualificano come fighter di livello ma rende difficile trovare avversari che vogliano dividere la gabbia con lui. Infatti gli organizzatori hanno dovuto pescare in Ucraina, ma hanno fatto un buon lavoro. Valivakhin ha esperienza (oltre 20 match alle spalle) e record positivo,  di certo sarà un utile test per sondare le ambizioni di Iuri.

Peritore vs Chinello

scontro fra donne nel match principale della card di MMA.  Gloria Peritore riprova la strada della gabbia dopo il match al Luctor dello scorso anno. I rumors dicono che si sta adattando in maniera positiva e che può ambire a qualcosa di concreto.  Vedremo come se la caverà contro la Chinello, atleta coriacea che ha combattuto con alterne fortune contro Sbaraglia e Zocco.

Appuntamento il 10 a Pordenone amici, e ricordate:  il ring e la gabbia non mentono mai.

Stay tuned

DP

Categoria
MMAMMA ITALIANE

ARTICOLI COLLEGATI