Michele Mastromatteo: “darò il massimo davanti alla mia gente”

Proseguiamo le interviste con mirino puntato su Thai Boxe Mania – Yokkao 45,46, evento in programma il prossimo 25 gennaio a Torino. Oggi è il turno di Michele Mastromatteo, uno dei migliori kickboxer italiani, che sara’ impegnato in un match di alto livello contro Paolo Rovelli.

Ciao Michele, grazie di essere qui

CIao, grazie a voi

 

Partiamo dagli inizi, come e quando ti sei avvicinato al mondo delle arrti marziali?

Ho avuto un primo approccio in gioventù ma non ha avuto seguito, il vero colpo di fulmine è arrivato nel 2012: ho assistito a una edizione di Thai Boxe Mania ed è scattata la scintilla. Sono entrato in palestra e ho iniziato ad allenarmi, un anno dopo ho esordito e match dopo match…eccoci qua.

 

Parlaci del tuo team di appartenenza

Ho la fortuna di essere in un team importante, il Thai Boxe Torino, capitanato da Carlo Barbuto. Sono entrato nel 2016 anche se venivo spesso anche prima per fare guanti con Filippo Solheid, Christian Zahe,  e soprattutto con Michele Germele che è stato veramente fondamentale per la mia crescita, quante botte mi ha dato.  Poi ci sono anche Federico Labroca e Patrick Carta…è proprio un grande team.

 

Sei anche istruttore, vero?

Si, insegno a bambini e adulti per il New Team Fontana, sono oltre la quarantina, un bel numero, raggiunto in poco tempo, ho iniziato nel settembre del 2018. Alcuni bambini li porto alle gare e mi danno soddisfazioni, ho una bella squadriglia di nanetti:)))

 

Che risultati hai ottenuto nel 2019?

Il 2019 è partito a bomba con la vittoria allo scorso Thai Boxe Mania per KO, il match successivo non è andato benissimo a seguito di un infortunio alla quarta ripresa e l’ultimo l’ho vinto contro un ragazzo egiziano molto duro

 

Qual’è il tuo record attuale?

Ho 28 match, di cui 21 vinti (8ko), 6 persi e un pari

 

Sei di nuovo a Thai Boxe Mania, immagino che per te sia sempre una emozione

Si, sono alla quinta partecipazione, ho iniziato nel 2015 con un match pre-serale, nel 2017 sono passato alla main card affrontando un atleta valido come Iermano, lo scorso anno contro uno spagnolo e ora ho Rovelli. E’ un grande evento ed è un onore partecipare, oltretutto davanti alla mia gente. Spero di farne ancora tanti, magari combattendo per qualche cintura, un giorno.

 

Conosci il tuo avversario?

Si, l’ho visto combattere agli scorsi Thai Boxe Mania, è un duro. Di certo sara’ un match difficile ma daro’ il massimo.

 

Vuoi dire qualcosa a coloro che verranno a vedervi combattere?

Accorrete numerosi per darci sostegno, l’evento è veramente di alto livello e  i match sono tutti imperdibili. Vi aspettiamo.

 

Ringraziamo Michele per la disponibilita’ e gli auguriamo il meglio per il futuro, per vederlo dal vivo l’appuntamento è ormai fissato:  Thai Boxe Mania sta arrvando e Torino è pronta a prendere fuoco una volta ancora.

Stay tuned, amici

 

DP

 

 

 

 

Categoria
MUAY THAI

ARTICOLI COLLEGATI