Match della svolta per Giorgio Pietrini

Un nostro atleta sarà presente questo sabato nella card di Bellator Birbingham, si tratta del livornese Giorgio Pietrini che sarà opposto all’inglese Jim Wallhead.

Giorgio è uno dei nostri migliori atleti dentro alla gabbia, ma per una serie di motivi non mi è ancora ben chiaro il suo livello potenziale. Nell’ormai famoso match con Paternò aveva condotto bene per due round, ma alla fine fu abile a salvare almeno il pareggio,  poi c’è stato il lungo infortunio e il rientro vittorioso a Bellator Genova. Risultato ottimo ma i pochi secondi cui è durato il match non hanno permesso di capire (perlomeno a me) quanto è cresciuto a livello tecnico e le sue condizioni atletiche.

Insomma serviva una prova del nove ed è puntualmente arrivata: Jim Wallhead non è uno scherzo,  ha una quarantina di match alle spalle,  molti delle sue vittorie sono arrivate prima del limite. E’esperto e adora la battaglia, un vero e proprio gate keeper per l’Orso. Battere Wallhead in casa sua avrebbe un significato enorme e catapulterebbe Giorgio molto in su nelle considerazioni dei vertici di Bellator, visto che ha un contratto di lunga durata con la promotion di Coker e che potrebbe essere chiamato nelle main card americane in futuro

Ce la può fare? Io dico di si, se le ambizioni sono quelle di mirare al top questo è proprio il prototipo di avversario che va battuto per poterci arrivare, senza contare la consapevolezza e l’autostima che sarebbero generate da una vittoria. In alto i cuori per l’Orso,  daje!!!!

DP

Categoria
BELLATORMMA

ARTICOLI COLLEGATI