Martine Michieletto: ” come sempre darò il 100%”

intervista a Martine Michieletto in vista del suo match a Petrosyanmania

Nella card di Petrosyanmania Gold Edition, evento in programma il prossimo 16 febbraio a Monza, è previsto un solo match femminile,  ma che match!  La francese B’Guenon, tre volte campione francese e vice campionessa europea di kb,  attraversa le Alpi e viene a sfidare la nostra Martine Michieletto.

Martine ormai non ha bisogno di presentazioni,  l’abbiamo vista negli anni trasformarsi da giovane speranza che si avvicinava alle grandi della specialità,  a essere a sua volta considerata di diritto uno dei mostri sacri. Nel frastagliato panorama italiano è difficile fare una classifica p4p,  ma crediamo che tutti siano d’accordo sul fatto che se c’è un trono,  in questo momento è occupato dalla Michieletto.

FZ: Grazie Martine di essere nuovamente qui con noi

Michieletto: Ciao, grazie a voi

FZ: L’anno passato è stato quello della tua definitiva consacrazione. Tanti successi,  ma se ti dico di chiudere gli occhi e dirmi il primo che ti viene in mente?

Michieletto: La prima immagine che mi viene in mente è la medaglia d’oro ai campionati del mondo IFMA a maggio, uno dei miei traguardi più belli.

FZ: In Italia sei la numero 1,  hai ancora qualche sfizio da toglierti oppure ormai sei rivolta solo ai palcoscenici internazionali?

MichielettoDiciamo che qui in Italia ho quasi affrontato tutte e le ho battute.  Se capiterà un match in futuro con altre italiane ovviamente non mi tiro indietro ma sinceramente non è il mio focus. Dopo anni di battaglie nei nostri confini non penso di non dover ancora dimostrare qualcosa.

FZ: Domanda secca: per primeggiare è più importante essere forti a livello tecnico o di testa?

Michieletto: Tecnica e testa vanno di pari passo. La tecnica è fondamentale ad alti livelli, è raro vedere campioni che non siano bravi tecnicamente, Ognuno ha il suo stile ma non sono mai “sporchi ” . Psicologicamente parlando invece bisogna essere forti ma soprattutto pronti a poter relazionarsi in palcoscenici di un certo livello con avversari di un certo calibro.

FZ: Di nuovo a Petrosyanmania, dunque. Sei contenta?

Michieletto: Si, sono molto contenta, è sicuramente un evento top. Ho combattuto in molti eventi ma Petrosyanmania rimane uno dei miei galà preferiti.

FZ: L’avversaria, Delphine B’Guenon, la conosci? Cosa pensi di lei?

Michieletto: Penso che la mia avversaria sia piuttosto tecnica, ho visto l’ottima performance che ha avuto con la nazionale francese qualche mese fa. Ha un buon pugilato e dei buoni low kick, pertanto mi aspetto un match pulito al quale come al solito adatterò la mia preparazione.

FZ: Progetti futuri, puoi darci qualche anticipazione?

Michieletto: Posso dire che nonostante  abbia ottenuto belle soddisfazioni  vorrei continuare a confrontarmi, come in verità sto facendo ora, con atlete forti. Ci saranno delle belle news ma per ora non posso dire troppo.

FZ: Vuoi dire qualcosa a tutti coloro che verranno a vederti combattere?

Michieletto: Innanzitutto vorrei ringraziare tutti coloro che ogni volta mi seguono per vedermi combattere. Quello che dico sempre è che darò il mio 100% .  Sarà sicuramente un bel match, anche perché è inserito in un gala di grandissimo livello.

Ringraziamo Martine e le auguriamo il meglio per questa e tutte le prossime sfide della sua carriera. Per poterla vedere in azione dal vivo non vi resta che accorrere a Monza il prossimo 16 febbraio.

Stay tuned, amici

Dp

Categoria
KICKBOXING

ARTICOLI COLLEGATI