Luca Andreani: “vi regalerò un bello spettacolo”

Riprendiamo le interviste con obiettivo mirato su Oktagon, evento in programma il 25 maggio al PalaCandy di Monza. E’ il turno di Luca Andreani,  atleta toscano che sarà opposto ad Alex Negrea in uno dei possibili fight of the night.

Ciao Luca , piacere di averti qui

Ciao, grazie a voi

Quando ti sei avvicinato al mondo delle arti marziali e alla muay thai?

Iniziai all’età di 15 anni, la scuola mi stressava parecchio e trovai il mio nido con lo sport di combattimento, per gioco nella kick boxing col maestro Maurizio del Mancino. In seguito, la mia statura e la voglia di imparare anche nuove filosofie di combattimento utilizzando anche ginocchiate, gomitate e lotta clinch  mi aprirono un mondo nuovo con la muay thai insieme al mio attuale competente maestro, Massimiliano Ricci.

Dove vivi e cosa ti piace fare al di fuori del fighting?

Vivo a Massa, nella vita faccio il barista, nel tempo libero mi piacciono i videogiochi e seguire gli altri sport.

Qual è il tuo record attuale?

44 match totali 20 dilettante 24 pro Dei 24 17 vinti 1 pari 6 persi

Tra questi qual è il tuo preferito?

Nessun preferito, ripeterei ogni match, mi hanno sempre lasciato qualcosa sulla pelle.

C’è qualche aspetto tecnico dove credi di avere ampi margini di miglioramento?

A questi livelli i dettagli fanno la differenza, non spetta comunque a me dirlo.

Dove ti alleni e come ti trovi?

Mi alleno con la muay thai Creed a Massa.  E’ la mia scuola sul ring e di vita, mi segue  Massimiliano Ricci, credo sia uno dei migliori insegnanti di muay thai. Ci tenevo a salutare anche tutti gli amici della Seconds Out di Parma, che mi aiutano e sostengono per raggiungere l’obiettivo prefissato.

Sarai a Oktagon, sensazioni?

Un cocktail di emozioni, quella che prevale è la determinazione, la determinazione nel raggiungere l’obiettivo.

Vai contro Negrea, che match ti aspetti?

Sicuramente mi aspetto un match molto combattuto.

Vuoi dire qualcosa a coloro che verranno a vederti in azione?

Ringrazio anticipatamente chi verrà a sostenermi alla Candy Arena, vi regalerò un bello spettacolo!

 

Salutiamo Luca e gli auguriamo il meglio per questo match e tutti quelli che seguiranno. Per vederlo dal vivo non vi resta che andare al PalaCandy di Monza il 25 di questo mese. Oktagon è alle porte, vietato mancare!

Stay tuned, amici

DP

 

 

Categoria
KICKBOXINGMUAY THAI

ARTICOLI COLLEGATI