Lorenzo Di Vara: “voglio raggiungere la vetta”

il fighter del team De Pro va contro il francese Babouine a RingWar per il titolo europeo WBC di Muay thai

Iniziamo il giro di interviste agli atleti che combatteranno a RingWar, evento che si svolgerà il prossimo 23 febbraio a Sesto San Giovanni .E’ il turno di Lorenzo Di Vara,  atleta del team De Pro che va contro il francese Babouine  per il titolo europeo WBC di Muay thai

FZ: Ciao Lorenzo, grazie di essere qui

Di Vara: Ciao, grazie a voi

FZ: Parlaci un po di te: dove vivi e cosa fai fuori dal fighting

Di Vara:  Mi chiamo Lorenzo Di Vara, abito a Cassago Brianza, un piccolo paese in provincia di Lecco.
Quando non mi alleno lavoro come contabile presso un’azienda e sono studente di economia e commercio all’Università Bicocca di Milano.

FZ: Come è andato lo scorso anno? Che risultati hai ottenuto?

Di Vara: Il 2018 è stato un anno molto positivo, ho iniziato con un’ottima performance a RingWar vincendo il torneo a quattro dei -70kg. Vincere due match molto duri in un’unica serata mi ha dato una carica incredibile per iniziare l’anno nel modo giusto e scoprire veramente quali erano e quali sono le mie potenzialità.
La seconda avventura dell’anno, sul ring l’ho avuta contro Marco Ronchetti. Purtroppo quel giorno a causa di una pesante febbre e di un virus che mi ha tenuto in ospedale per le 4 settimane successive al match, non sono riuscito a portarmi a casa la vittoria. Nonostante ciò esperienza non del tutto negativa.
A luglio ho affrontanto Ivan Naccari, un match al cardiopalma che si è concluso con un discutibile pareggio.
Ad Agosto ho combattuto al SuperChamp a Bangkok contro un thai molto più esperto di me che mi ha messo molto in difficoltà per la sua tenacia e il suo pressing, ma nonostante ciò sono riuscito a portare a casa una straordinaria vittoria portandolo quasi al ko nel secondo round.
L’ultimo match dell’anno l’ho combattuto a Kick and Punch vincendo ai punti contro Luca Chiodi

FZ: Puoi aggiornarci sul tuo record?

Di Vara: Il mio record attuale è di 32 match, 19 vittorie di cui 6 per ko, 9 sconfitte e 4 pareggi

FZ: Qual’è il tuo team di appartenenza e come ti trovi

:Di Vara Il mio team è il OneShot De Pro del maestro Diego Calzolari, un team fantastico in cui si respira una meravigliosa aria di unione e fratellanza composto da persone uniche, elementi vitali di un “ecosistema” che si autoalimenta grazie all’energia, alla forza e alla voglia di fare e di raggiungere i traguardi dei componenti stessi.

FZ: Combatti nuovamente a RingWar,  sensazioni?

Di Vara Si, è la seconda volta che combatto a RingWar, sicuramente sarà un’esperienza entusiasmante combattere per il titolo europeo WBC con il sostegno del pubblico di casa!

FZ: Conosci il tuo avversario? Cosa pensi di lui?

Di Vara: Il mio avversario non lo conosco di persona ma sto imparando a conoscerlo guardando i video dei suoi match passati. Penso che sia un avversario di livello, tecnico e duro, che come me non vorrà lasciarsi scappare questa grande occasione.

FZ: Guardiamo oltre, progetti futuri?

Di VaraCome vedo il mio futuro?! In quattro parole: VOGLIO RAGGIUNGERE LA VETTA!

FZ: Vuoi dire qualcosa a coloro che verranno a vedervi combattere?

Di VaraCi vediamo a RingWar, e preparatevi ad uno spettacolo mai visto prima! 💪

 

Ringraziamo Lorenzo per la cortesia e gli auguriamo il meglio per il match che lo aspetta e il resto della carriera. Per vedere in azione lui e tutti gli altri atleti di questo grande evento non vi resta che essere presenti il prossimo 23 febbraio al PalaSesto.

Stay tuned, amici

Dp

Categoria
KICKBOXING

ARTICOLI COLLEGATI