KSW 45

Wembley, De Fries vs Bedorf - 6 ottobre 2018

Nel momento forse di maggior popolarità per le MMA a livello mondiale, l’evento dal sapore british organizzato dalla Konfrontacja Sztuk Walki (KSW) il prossimo 6 ottobre ha tutte le carte in regola per regalare alla promotion polacca, e alle Arti Marziali Miste europee, una serata da ricordare per molto tempo.


La promotion

Per gli addetti ai lavori KSW è ormai un nome che risuona spesso nelle discussioni, per i non habitué della gabbia può essere invece una piacevole scoperta.

Nata in Polonia nel 2004 dalle menti di Maciej Kawulski e Martin Lewandowski, è attualmente insieme alla Cage Warriors una delle promotion europee più importanti per qualità del roster e, soprattutto, per numeri di spettatori agli eventi.

Cosa non sempre tenuta in considerazione, ma vero motore di uno sport in ascesa ma che ancora fatica, nelle realtà nazionali, ad emergere proprio per l’assenza di pubblico pagante.


LA CARD

Nella splendida cornice di Wembley, seconda volta della KSW in questa location che regala da sempre emozioni, matchmaking studiato ad arte per donare al tanto pubblico atteso spettacolo ed emozioni.

Main Event della serata, De Fries (15-6) vs Bedorf (15-3), con il primo chiamato a difendere il titolo dei pesi massimi appena conquistato.

Dricus Du Plessis invece sfiderà nuovamente Roberto Soldic, dopo avergli sottratto il titolo dei welter nel main event di KSW 43.

Per quanto riguarda i pesi medi invece, dopo la decisione di rendere vacante il titolo da parte di Mamed Khalidov, KSW ha deciso di organizzare un torneo per assegnare nuovamente la cintura di una categoria che sta regalando alla promotion polacca (e a tutte le promotion in generale) grande divertimento e spettacolo.

Da un lato Damian Janikowski (3-0), che nonostante la poca esperienza nelle MMA ha già dato prova di essere un fighter di livello stupendo tutti nei suoi primi match, sfiderà il veterano, nonché ex campione di categoria (perse il titolo proprio contro Khalidov), Michal Materla (26-6).

Dall’altro l’ex UFC Scott Askham (16-4) dopo aver sconfitto proprio Materla in quel di KSW 42, cerca la conferma affrontando Marcin Wojcik (11-5) che ha vinto ben 9 dei suoi ultimi 10 incontri.

A completare la card:

– Popek (3-3) vs Erko Jun (1-0)
– James McSweeney (20-7) vs Thiago Silva (15-16)
– Wagner Prado (14-3) vs. Łukasz Parobiec (12-7-1)
– Szostak (3-2) vs Sloane (8-5)
– Krakowski (11-1) vs Davis (9-2)

 

 

Categoria
KSWMMA

ARTICOLI COLLEGATI