Guiderdone: “voglio andare sempre più in alto”

il match con Di Marco a Petrosyanmania promette scintille

Riprendiamo le interviste agli atleti che combatteranno a Petrosyanmania Gold Edition, il prossimo 16 febbraio a Monza.  E’ il turno di Christian Guiderdone,  uno dei talenti più puri che la kickboxe italiana ha mostrato in questi ultimi anni. Lo aspetta un compito molto duro visto che si troverà davanti il rappresentante del Team Leone Petrosyan,  Fabio Di Marco.  Abbiamo raggiunto Christian per qualche domanda in vista del cruciale appuntamento

FZ: Grazie di essere nuovamente con noi, Christian

Guiderdone: Ciao, grazie a voi

FZ: Partiamo con un recap del 2018: che risultati hai ottenuto?

Guiderdone:   Nel 2018 ho disputato 4 match di cui 3 match titolati. Sono arrivate:

-2 vittorie tra cui l’ultima: il titolo italiano pro di savate 80 kg, 

-1 pareggio per il titolo mondiale WKU cat 76 kg a Monaco con solo 2 settimane di preavviso contro il 21 volte campione Dardan Morina.

-1 sconfitta per maggioranza molto discussa per il titolo italiano pro di k1 a Siracusa al The punisher War Zone.

FZ: Ti ho visto combattere varie volte e di certo le tue qualità non passano inosservate.   Ritieni di aver avuto tutte le possibilità che meriti a questo punto della carriera?

Guiderdone:   Grazie, mi fa molto piacere questo.  Assolutamente no!  Sono solo 5 anni che ho messo piede sul ring. Prima ero un rugbista,  voglio calcare palcoscenici importanti anzi…. i più importanti contro i più forti.  Ma è solo questione di tempo.

FZ: Di nuovo a Petrosyanmania, contento?

Guiderdone Si, ho partecipato l’anno scorso ed è un evento fantastico, organizzato benissimo.  Sopratutto può aprire porte importanti.

FZ: Parliamo del tuo avversario, lo conosci?

Guiderdone: Si lo conosco. E’ un ottimo fighter, con molta più esperienza di me, sono contento di confrontarmi con lui.

FZ: Che match ti immagini?

Guiderdone:  Sarà un buon mix fra tecnica e forza.

FZ: Guardiamo oltre, progetti futuri?

Guiderdone: Andare sempre più in alto e riuscire a vivere pienamente di questo sport (entrare in ONE o in Glory),anche perché io possiedo una palestra ( il Dojo Team ). Più io vado in alto, più lei mi segue di conseguenza.

FZ: Vuoi dire qualcosa a coloro che verranno a vederti combattere?

Guiderdone: Innanzi tutto grazie per il sostegno. Cercherò di mantenere le vostre aspettative dando tutto me stesso.

 

Ringraziamo Christian e gli auguriamo il meglio per il match che lo attende e per il seguito della carriera. 💪🏻Per vederlo in azione non vi resta che andare al PalaCandy di Monza il prossimo 16 febbraio per godere tutti assieme di quello che sarà un grande spettacolo.

Stay tuned

Dp

 

Categoria
KICKBOXING

ARTICOLI COLLEGATI