Giulia Chinello sfida Cory McKenna

Venerdì sera a Colchester importante match per la nostra Giulia Chinello (2-1). La ventiseienne, li compirà proprio il giorno prima dell’incontro, sarà protagonista nell’evento numero 105 di Cage Warrios. A lei il compito di aprire la main card contro una delle migliori promesse delle MMA femminili britanniche, Cory McKenna (3-1).

Appena ventenne, imbattuta da dilettante (7-0) Cory è stata fermata tra le pro solo da un’altra italiana, Micol Di Segni, con una split decision a CW 97. Da allora, settembre 2018, è sicuramente cresciuta ed è tornata in gabbia a CW 104 lo scorso 27 aprile. In quell’occasione ha sottomesso Fannie Redman al secondo round.

Giulia invece dopo una sconfitta al debutto nell’ormai lontano 2015 è tornata a combattere nelle MMA lo scorso anno, seguita dal Maestro Simone Palazzin, sconfiggendo due altre italiane. Prima Roberta Zocco per decisione unanime, poi Gloria Peritore per KO alla prima riprese.

Il match, previsto nei pesi paglia, sarà sicuramente complesso per la padovana, ma è l’occasione per avere una notorietà internazionale. The Eagle come è soprannominata, dovrà cercare di giocare al meglio le sue carte se vorrà tornare dall’Inghilterra con una vittoria che potrebbe lanciarla a buon livello.

L’intera main card sarà trasmessa in streaming anche in Italia, per gli abbonati al servizio, su UFC Fight Pass.

Categoria
CAGE WARRIORSMMA ITALIANEMMA ROSA

ARTICOLI COLLEGATI