Dragos Zubco sotto i riflettori a Muay Thai Time 5

"Voglio dimostrare di essere il numero uno a -95 kg"

Un altro protagonista di Muay Thai Time 5 che si terrà questo sabato a Genova è il forte Dragos Zubco: atleta moldavo del Kombat Team Alassio.

Lo abbiamo sentito a pochi giorni dal match.

FZ: intanto come stai e come sta procedendo avvicinamento a questo match?

Zubco: Ciao Daniele, in questo periodo sto molto bene, la preparazione sta procedendo bene, mi sento carico ed ho voglia di risalire sul ring.

FZ: Cosa pensi dell’avversario e che tipo di match ti aspetti? Attendista o battaglia?

Zubco: Il mio avversario è come tutti gli altri, massimo rispetto per un atleta che sicuramente si presenterà preparato al massimo e motivato. Non so che tipo di match sarà, ad ogni modo sono pronto a qualsiasi tipo di match.

FZ: Facciamo un passo indietro e torniamo al tuo match al Glory, cosa ti ha insegnato quell’esperienza?

Zubco: Ogni match, vinto o perso, ti insegna sempre qualcosa, sicuramente il match di Glory mi ha insegnato che è importante saper gestire le emozioni.

FZ: Qual è il match che ricordi con più piacere di quelli che hai fatto?

Zubco: Sicuramente il match vinto contro Lucian Danilencu a Thai Boxe Mania per la cintura internazionale WKN, un match molto duro, nel quale ero dato per sfavorito, ma dove ho dimostrato di valere palcoscenici importanti.

FZ: Ti piacerebbe un giorno sperimentare una disciplina diversa? Penso alla savate, o addirittura alle MMA.

Zubco: Ho già combattuto in passato in Moldavia nelle MMA pro, se in futuro si presenteranno occasioni importanti in questa disciplina sono pronto a mettermi in gioco nuovamente.

FZ: Al tuo peso non sono tanti, ma c’è un fighter italiano con cui vorresti incrociare i guanti in futuro?

Zubco: Se devo essere sincero vedere da spettatore il match a Bellator Roma tra Vitale e Faraoni mi ha lasciato un po’ l’amaro in bocca essendo io il numero 1 nel ranking di Fight1, per cui non vedo l’ora di confrontarmi con questi due validissimi atleti, a cominciare dal vincitore, per dimostrare sul ring che sono io l’uomo da battere in Italia nei – 95kg.

FZ: A proposito di futuro, hai partecipato già a un bel po’ di gala importanti, qual è il tuo sogno nel cassetto?

Zubco: Sicuramente una promotion della quale ultimamente si sta parlando molto e che secondo me ha le potenzialità per diventare la numero uno in assoluto è indubbiamente ONE. Il mio sogno nel cassetto è quindi quello di seguire le orme di Giorgio Petrosyan e confrontarmi in questo prestigioso circuito internazionale.

Come riportato anche nel comunicato stampa ufficiale, ricordiamo lo scopo di questa grande manifestazione: l’incasso della serata sarà interamente devoluto alle famiglie sfollate a seguito del crollo del ponte. Partecipate numerosi a questa serata che unisce sport e beneficienza.

Categoria
ALTRE PROMOTIONKICKBOXINGRUBRICHE

ARTICOLI COLLEGATI