Ale Botti: “sarà una serata indimenticabile”

intervista al fighter brianzolo in vista dell'impegno a Venator 5

Uno degli atleti più conosciuti del panorama italico con i suoi oltre 20 match pro alle spalle,  uno dei ragazzi più apprezzati per la simpatia e disponibilità fuori dalla gabbia. Stiamo parlando di Alessandro Botti, è atteso da un match molto difficile e altrettanto importante, visto che stiamo parlando del main di Venator 5, contro il brasiliano Paulistenio Rocha. Lo abbiamo contattato per conoscere le sue sensazioni in vista di questo appuntamento.

FZ: Ciao Ale, grazie di essere nuovamente qui

Botti: Ciao, grazie a voi

FZ:  Intanto come stai, è da un po che non ti vedo in gabbia, che hai fatto in questi mesi?

Botti Io sto molto bene, sono in piena preparazione e sta andando tutto alla grande. In questi mesi mi sono continuato ad allenare ininterrottamente,  è la mia vita è mi piace un sacco così com’è!!!

FZ: Partiamo dal 2018 appena terminato, come lo valuti?

Botti:  Il 2018 e stato un buon anno, 3 vittorie su 4 match. Ho incontrato avversari tosti: ex Bellator, ex UFC e altri veterani, sono molto soddisfatto!!!

FZ:  sto tenendo il tuo Sherdog sottomano, oltre 20 match: te li ricordi tutti? Ad esempio, se ti dico con chi hai fatto il primo e come è finito me lo sai dire?

Botti Si, me li ricordo più o meno tutti.  Il primo è stato parecchi anni fa contro un ragazzone di Sondrio, Nadir Cusini.  Vinsi per armbar durante il primo round, ma fu un round combattuto!!!

FZ:  Primo match pro quasi 9 anni fa, per le MMA è tanto. Si dice che il livello medio cresca ma nessuno può saperlo meglio di te. E’ così? Oggi è meglio o i Binda, i Serati. darebbero ancora la paga a molti?

Botti: Beh,  direi proprio di sì, il livello si è alzato tantissimo,  anche se qualche anno fa eravamo in pochi ma eravamo tutti affamati!!! Serati e Binda erano e sono fra i migliori che le MMA italiane abbiano visto, quindi sono convinto che anche oggi farebbero stragi nella gabbia. Poi chissà, magari Cri potrebbe fare il suo atteso ritorno, noi del team lo speriamo. Ci piacerebbe rivederlo in azione!!!

FZ:  Lo sai quanti match hai vinto ai punti? Te lo ricordo io: solo uno, con Pala parecchio tempo fa. Poi 9 ko e 5 sub, a vedere i tuoi match non ci si annoia, è un caso o proprio non vuoi arrivare dai giudici?

Botti Mi hanno sempre detto di non permettere mai ai giudici di dare il verdetto è io ci provo sempre!  Diciamo che dentro alla gabbia cerco sempre di dare tutto me stesso!!

FZ: Credi di avere ulteriori margini di miglioramento? Dove?

Botti: Cerco sempre di migliorare giorno dopo giorno, quindi direi di sì.  Dove voglio migliorare??? Beh, su tutto!!!

FZ:  Parliamo un attimo del tuo team:  mi sembra uno dei più uniti, si vede proprio che vi divertite, come ti trovi?

Botti Si, siamo un team unito sia con Ramada che con il Clan Mano Di Pietra.  Ci divertiamo molto e ci alleniamo alla grande, siamo ragazzi con gli stessi sogni e ambizioni, siamo fortunati !!!

FZ:  Rapporto con il tuo angolo: sei uno di quelli che vuole istruzioni continue o ti bastano poche direttive?

Botti: Dipende dal match ma in genere sono uno che ascolta molto.  So che il mio angolo vede cose che io dentro alla gabbia non vedo e quindi seguo alla lettera le loro indicazioni. Come ho già detto mi fido ciecamente del mio team e di chiunque ci sia all’angolo!!!

FZ: Toglimi una curiosità,  un fighter mentre combatte  pensa? Voglio dire, puoi pensare cose tipo “sto vincendo, devo tenerlo lontano” oppure ” devo portarlo giù” o robe simili? Oppure sei preso dal combattimento e non c’è spazio per nulla?

Botti: Diciamo che dipende dalle fasi della lotta, ci sono momenti più lucidi dove hai tempo di pensare e momenti dove lasci che sia l’istinto a prevalere!!!

FZ:  Ultimo match, con Lloveras non è finito bene: al di la che lui è un bel fighter, tu credi di avere da rimproverarti? Tornando ipoteticamente indietro cambieresti qualcosa?

Botti Abbiamo fatto un bel match, stavamo andando alla grande fino a quel colpo, quindi no! Non credo di dovermi rimproverare qualcosa, forse dovevo essere un po più aggressivo quando era in difficoltà ma con i se e con i ma non si arriva da nessuna parte! Ormai si va avanti!

FZ:   Vai a Venator, è il tuo sesto match li, cosa pensi di questa promotion?

Botti:   E’ un ottima promotion, ci hanno sempre trattato con i guanti. Sono moto felice di tornare in azione per Venator!!

FZ: Tra l’altro hai combattuto uno dei primissimi match, se non il primo in assoluto, della storia di Venator,  contro Genny Giappone, sembra una vita fa!

Botti: A dir la verità credo che il primo match in Venator lo abbiano fatto i miei amici Mattia Galbiati e Daniel Pilo’,  dando vita a un match bellissimo. Comunque ho partecipato alla prima edizione, potrò dire io c’ero!!

FZ:   Vai contro questo brasiliano che ha un bel record,  ultimamente ha perso solo con uno che è andato in UFC. Match duro, sarai pronto?

Botti Si,  so che il mio avversario è un duro. Andrò lì per fare del mio meglio e portare a casa la vittoria. sarà un grande match!!

FZ:  Combatti a casa tua,  ti chiedo se per un fighter alla fine conta qualcosa o no.  Cioè, quando si chiude la gabbia siete tu contro di lui, davvero il pubblico ti può spingere o sono frasi di circostanza che dicono tutti gli atleti in questi casi?

Botti Il calore del pubblico è sempre una carica emotiva in più, sono molto contento di combattere per la prima volta a casa mia!!!

FZ: Correggimi se sbaglio, il tuo ultimo match all’estero è datato 2013 e hai pure vinto, dopo questo non credi potrebbe essere il momento di riprovare l’avventura fuori dai confini?

Botti: Secondo me combattere all’estero va bene ti apre porte e palcoscenici diversi. Ma io sono uno di quelli che combatte contro stranieri in Italia e credo che anche questo  possa aprire portoni importanti.

FZ: Vuoi dire qualcosa a coloro che verranno a vedervi combattere?

Botti: Certo, venite in tanti perché sarà una serata emozionante. Ci sono molti match che saranno delle vere guerre quindi non perdete questa occasione. Ci vediamo a Lecco il 9 Marzo ragazzi. Non mancate, e viva le MMA!

 

Grande atleta, ottima persona,  impossibile non volergli bene. Se vorrete vederlo in azione dal vivo l’appuntamento è fissato il 9 marzo a Lecco per Venator 5. Vietato mancare!

Stay tuned, amici

Dp

 

Categoria
MMAMMA ITALIANEVENATOR FC

ARTICOLI COLLEGATI